Matrimonio in stile medievale: idee, location, fiori, abito da sposa, musica e nomi dei tavoli (2022)

Matrimonio in stile medievale: idee, location, fiori, abito da sposa, musica e nomi dei tavoli (1)

Pubblicato: Nov 25, 2019

Aggiungi ai preferiti

Sono numerose le persone che si sono sentite e si sentono attratte dal medioevo. Epoca erroneamente definita oscura ma ricca di importanti cambiamenti, personaggi ed invenzioni, i mulini, gli occhiali, l'aratro, e ovviamente la stampa sono solo alcune delle invenzioni medioevali che hanno cambiato la storia dell'umanità.
Quante storie fantastiche, fiabe e racconti ci hanno accompagnato dai banchi di scuola per tutto il corso della nostra vita? Quanti libri ambientati nel medioevo, film e serie televisive ci hanno fatto sognare? Poi che dire dei castelli e delle loro storie fantastiche? Insomma se siete anche voi appassionati di questo periodo storico, potrete prendere in seria considerazione l'idea di scegliere proprio questa epoca come tema per le vostre nozze, scelta coraggiosa ma sicuramente di carattere.

Ecco come organizzare un matrimonio in stile medievale:

  • La location. La location è senza alcun dubbio uno degli elementi in assoluto più importanti, fa da cornice infatti alle nozze, tematizza l’evento e consente di inserirlo in uno specifico contesto. La location perfetta per un matrimonio a tema medioevale è ovviamente " Il castello" oppure un maniero o addirittura torre fortificata. L'italia del periodo medioevale fino al rinascimento è sempre stata suddivisa in piccoli feudi o signorie dunque non vi sarà difficile trovare la vostra location storica in qualsiasi città vi troviate, ve ne sono disponibili in quasi tutte le città o borghi italiani. In alcuni casi può trattarsi di luoghi di proprietà del comune oppure di edifici ristrutturati in cui sono stati allestiti ristoranti oppure hotel. Se optate per un castello oppure una dimora storica vi consigliamo di considerare attentamente i seguenti aspetti:

    1 che rispecchi più possibile gli arredi e gli ambienti medievali originali

2 che disponga di ambienti piuttosto capienti

3 che sia arredata con gusto e non scada mai nel pacchiano

4 che possa ospitare tutti i vostri invitati

  • Gli addobbi. Per addobbare le sale dove avrà luogo la cerimonia o il banchetto dovrete necessariamente provvedere a scegliere decine e decine di candele accese, bianche, semplici, inserite in altrettanto semplici porta candele in metallo oppure in argento. Sì ai fiori, ma senza eccessi: non dovete quindi scegliere fiori troppo nobili o pregiati, bensì fiori di campo in molte diverse colorazioni. Armature e spade sono assolutamente consigliate come le bandiere e gli altri elementi tipici del medioevo.

  • Fiori. Insieme alle erbe e fiori di campo si possono scegliere dei fiori di colore rosso arancione, marrone e giallo brillante: rose, gigli, tulipani da inserire anche all'interno del bouquet della sposainsieme al grano simbolo di fertilità;
  • Il buffet. Nel caso in cui dobbiate andare alla ricerca di un catering perché il castello o la torre non sono ristoranti o hotel, potete ritenervi davvero molto fortunati. Sono infatti innumerevoli in Italia i catering che propongono anche cene medievali! Nel caso in cui invece sia già presente un ristorante all’ interno della location, è possibile che dobbiate scendere a qualche compromesso circa il menù.
  • Abito da sposa.Le spose nell’ epoca medievale vestivano abiti in velluto con colori scuri comeverde,bordeaux oporpora. Il matrimonio in epoca medievale aveva sicuramente un significato diverso, era un contratto tra le famiglie a tutti gli effetti dunque anche l'abito da sposa dovendo esprimere il rango sociale della famiglia era curato il più possibile anche dai ceti sociali più bassi. Ma come era fatto? La gonna e le maniche erano lunghe e sotto il seno spesso c’era una cintura metallica. Per ricreare le atmosfere del periodo vi suggeriamo inoltre di sciogliere i capelli e di indossareuna corona di edera o fiori con nastri che cadono da dietro al posto del classico velo matrimoniale. Per lo sposo invece consigliamo di indossare una calzamaglia, tunica, pantaloni pirata e stivali.
  • La musica. Assolutamente niente musica da discoteca ad un matrimonio in stile medievale, sopratutto durante il banchetto nuziale. Dovrete optare per musica in stile che ricrei più possibile le atmosfere del periodo. Anche in questo caso, niente paura, sono molti i gruppi che offrono animazione a tema medievale o similare. Dovrete solo armarvi di un po’ di pazienza e fare qualche ricerca online.

    La musica celtica e irlandese, nello specifico, può rievocare il periodo medievale, gran parte delle danze celtiche e irlandesi furono composte in epoche medievali e tramandate oralmente, si tratta di ballate lente da utilizzare soprattutto per il momento dell'aperitivo ma anche di divertenti danze che, ne siamo certi, vi faranno ballare a perdifiato insieme ai vostri ospiti; consulta il nostro sitowww.iprofessionistidellamusica.it troverai interessanti spunti ed ascolti da fare. Musica completamente live che coinvolgerà tutti gli invitati:


Il medioevo è inoltre un periodo storico ricco di avvenimenti da cui trarre spunto per assegnare i nomi dei tavoli del matrimonio, anche i segnaposto potranno essere in linea con il tema, per non parlare della partecipazioni di matrimonio, in questo caso vi potreste sbizzarrire scrivendole su piccole pergamene ed utilizzando dei caratteri in stile. Per concludere le bomboniere in stile lasceranno un ricordo bellissimo ed indelebile ai vostri ospiti. Siatene certi, come sempre succede per tutte le scelte di carattere, potrà non piacere a qualcuno ma sicuramente il vostro matrimonio sarà ricordato da tutti.

Ecco alcune idee originali per assegnare i nomi ai tavoli
- nomi di cavalieri;
- nomi di luoghi storici;
- nomi di castelli famosi;
- nomi di racconti.
- nomi di scrittori

Seguendo questi step riuscirete sicuramente ad organizzare il vostro matrimonio medievale, per renderlo ancora più affascinante è importante che anche i vostri abiti siano scelti in uno stile adatto, una ricerca online potrà esservi sicuramente di aiuto. Sappiamo che vorreste che anche i vostri invitati siano in linea con il tema medievale, non è facile convincere tutti e d'altro canto non è possibile pretendere tanto, però, nulla vi vieta di provare a chiedere ai vostri invitati un piccolo aiuto. Magari se non riuscirete a vestirli da capo a piedi convinceteli ad indossare un piccolo accessorio che possa ricordare il periodo medievale.

Vi suggeriamo qui alcune idee originali e di tendenza degli ultimi anni:

(Video) Dalen's Closet | Vox Machina One-Shot

1-Matrimonio a tema canapa;

2-Matrimonio in stile messicano;

3-Matrimonio in stile desert;

4-Matrimonio in stile tropicale;

5-Barroque: un matrimonio in stile barocco;

6-Matrimonio italian style;

7-Matrimonio a tema orientale;

8-Matrimonio a tema anni 90;

9-Matrimonio Geeky;

10-Matrimonio vegano;

11- Matrimonio boho chic;

12-Matrimonio in spiaggia;

13-Matrimonio ecosostenibile.

(Video) Turismo femminile sulle spiagge da diporto

Le frasi di auguri di matrimonio più belle e divertenti da dire alla migliore amica che si sposa

La vostra migliore amica ha deciso di sposarsi e nel vostro cuore esplodono un mix di sensazioni...

leggi tutto

Dove fare il taglio della torta nuziale, allestimento di tendenza 2022 con arco di fiori e hula hoop

Nell'organizzare ogni momento dell'evento nuziale è necessario considerare ogni minimo dettaglio...

leggi tutto

(Video) Invitati ai matrimoni: 5 regole di buona educazione - Matrimoni con l'accento - Roberta Patanè

Proposta di matrimonio a sorpresa, emozionanti, romantiche ed originali, organizzarla e video, idee

Carissimi fidanzati e futuri mariti, siete pronti per fare il grande passo e volete stupire la...

leggi tutto

Cari futuri sposini, avete deciso di fare finalmente il grande passo? Non rimane che iniziare a...

leggi tutto

Musica matrimonio 2022, errori da evitare, consigli e idee per la scelta del gruppo musicale giusto!

Carissimi sposi, in questo breve articolo vogliamo stilare un piccolo "vademecum" sui grossolani...

leggi tutto

(Video) Il Matrimonio Armonico: intervista a Carolina Scoponi | Riso e Raso

Primo e ultimo drink: gioco degli invitati al matrimonio che spopola sui social.Organizzare open bar

Carissimi sposi, se siete dei tipi social e vi piace condividere alcuni momenti della giornata...

leggi tutto

FAQs

Come si svolge il matrimonio nel Medioevo? ›

Durante il Medioevo cerimonia delle nozze era simile a quella del fidanzamento, più solenne, e celebrata nell'atrio della chiesa. Gli sposi vestivano di rosso e la sposa aveva i capelli lunghi sciolti e coperti da un velo (entrambi gli sposi erano poi coperti da un unico velo).

Come si fa a scegliere il tema del matrimonio? ›

Quale colore scegliere per il matrimonio?
  1. Pensa all'atmosfera che desideri per le tue nozze. Che sia romantica, divertente o naturale, per ognuna assocerai un tono diverso.
  2. Collega i ricordi con il tuo lui ai colori del matrimonio. ...
  3. Considera più colori per le tue nozze. ...
  4. Scegli il colore tema e il colore di fondo.
9 Apr 2021

Come ci si sposava nel Medioevo? ›

La sposa si inginocchiava su un cuscinetto di velluto per ricevere la benedizione del padre, della madre e dei parenti più vicini, poi, condotta al centro della sala dal maestro di cerimonia, poggiava la sua mano in quella del suo futuro marito, e il sacerdote dava loro la sua benedizione.

Come si faceva l'amore nel Medioevo? ›

Niente sesso tra coniugi a Natale, Pasqua, Pentecoste e Assunzione - giorni nei quali però i bordelli potevano rimanere aperti. Fino al XII secolo l'unica posizione lecita è quella del missionario, considerata la più adatta alla procreazione ("le posizione devianti provocano la collera di Dio").

Cosa simboleggia l'Ulivo nel matrimonio? ›

L'ulivo dunque è la pianta perfetta per le tue nozze, perchè pianta sacra, simbolo appunto della pace, del trionfo e della riconciliazione e quindi dell'amore.

Che colori per un matrimonio? ›

Lilla o lavanda per gli sposi più romantici e rock; blu polvere o verde menta per gli amanti dei colori tenui ed eleganti in stile tiffany; grigio cenere o grigio tortora per un matrimonio all'insegna della raffinatezza che permette di puntare non solo sul colore ma anche sui materiali.

Come fare un tableau mariage fai da te? ›

I modi per realizzare un tableau de marriage sono infiniti: puoi optare per dei nomi scritti su dei cartoncini, sulle candele, di legno, di carta, di metallo… Semplici da leggere o dei veri e propri rompicapo! Tutto sta nel seguire il tema del tuo matrimonio e alla tua fantasia.

Quando si sposavano le donne nel Medioevo? ›

Ci si sposava ad un'età di circa 16-18 anni e, una volta divenute madri, le donne dovevano prendersi cura dei figli e della casa, spesso in assenza dei mariti.

Come ci si sposava nell 800? ›

IL MATRIMONIO NELLA CULTURA CONTADINA SICILIANA TRA '800 E '900. “Diversamente dall'uomo, la donna si sposava prestissimo ( i mesi designati erano tutti tranne maggio, agosto e novembre perché mal augurali) e per prima doveva toccare alla figlia maggiore, alla quale al corredo già si pensava alla giovanissima età.”

Quando è stato il primo matrimonio? ›

Nel codice di Hammurabi, che regnò in Mesopotamia dal 1792 al 1750 a. C., è scritto che il matrimonio è valido se c'è un contratto scritto, con il quale l'uomo compra la moglie.

Cosa si usava nel Medioevo per non avere figli? ›

Scopriamo insieme come le donne nell'antichità evitavano di rimanere incinta. Ecco i metodi usati:
  1. Limone. Sembra che l'acido citrico contenuto nel limone possieda qualità spermicide, rendendolo quindi un efficace anticoncezionale. ...
  2. Olio d'oliva. ...
  3. Carota selvaggia. ...
  4. Piombo o mercurio. ...
  5. Sterco di coccodrillo. ...
  6. Miele e Acacia.
20 Dec 2021

Cosa facevano a letto nel Medioevo? ›

Uomini e donne non utilizzavano pigiami o camice da notte, ma dormivano con una tunica al di sotto della quale indossavano braghe e calzabraghe, coprendosi con lenzuola e pellicce, per combattere al meglio il rigido freddo invernale, soprattutto.

Come si dormiva nel Medioevo? ›

Infatti, gli uomini del Medioevo non dormivano distesi, come avviene oggi, ma dormivano seduti con alti cuscini che sorreggevano il busto e la testa.

Come scrivere i nomi sui tavoli? ›

Come si scrivono i nomi sul tableau: le dritte

Al centro del tableau va inserito il nome degli sposi (prima quello dello sposo e poi della sposa). Sotto va messa la data del matrimonio. Il resto dei tavoli va scritto in ordine di importanza.

Quanto costa in media un bouquet da sposa? ›

Muovendosi in questi parametri possiamo affermare che un Bouquet, in media, ha un costo che si aggira tra i 50€ e i 100€. Certamente come abbiamo visto questi sono prezzi indicativi e soprattutto possono subire variazioni a seconda della regione in cui vi sposate e in base alla stagione.

Chi lo fa il tableau de mariage? ›

Naturalmente potete provvedere voi stessi alla realizzazione di un tableau matrimonio fai da te, affidarvi al wedding planner che vi ha supportati nell'organizzazione oppure concordare la preparazione del tableau mariage con la struttura che ospita il ricevimento, l'importante è non trascurare questo dettaglio ...

Come scrivere tableau mariage? ›

Impostate il tableau x matrimonio scrivendo nel centro in alto il nome dello sposo seguito dal nome della sposa. Sotto potrete scrivere “Oggi Sposi” o semplicemente “Sposi” e la data delle nozze. Distribuite possibilmente i tavoli con uguali coperti in modo parallelo per creare uno schema ordinato.

A cosa serve il tableau mariage? ›

La parola francese “tableau”, come gia'accennato precedentemente, letteralmente significa lavagna, quadro, dipinto o tabellone, affiancandola alle parole “de mariage”, letteralmente “di matrimonio”, significa dunque il tabellone o la lavagna del matrimonio.

Quanto si spende in media per i fiori di un matrimonio? ›

Partiamo dal budget complessivo del matrimonio, la decorazione floreale copre all'incirca l'7-10% della spesa totale. Ciò significa che, teoricamente, per un matrimonio da 20.000€ (Spesa media per un matrimonio), avresti un budget per l'allestimento che oscilla dalle 1.400 alle 2.000 € circa.

Quando si pianta il velo da sposa? ›

Può essere seminata da marzo o aprile oppure in settembre all'esterno (a terra o in vaso) oppure in febbraio in ambiente protetto (letto caldo o semenzaio tipo questo o questo).

Qual è il fiore meno costoso? ›

Fiori economici

I seguenti fiori sono solitamente i meno costosi: garofani, fiordalisi, camelie, margherite, gladioli, crisantemi, fiori d'arancio, lavanda, narcisi, rose e il fogliame.

Quali sono i principali riti simbolici? ›

Tra i riti simbolici più famosi ci sono sicuramente il rito della sabbia e quello delle candele, conosciuto anche come rito della luce; a questi si aggiungono il rito della chuppah, di origine ebraica, e il rito dell'handfasting.

Cosa regalare agli sposi come portafortuna? ›

Potreste usare un fazzoletto ricamato, delle forcine, degli orecchini, un portafortuna da cucire all'abito, una spilla, il velo della mamma ecc.. 3. Una cosa regalata: simboleggia l'affetto delle persone care alla sposa. Potreste farvi regalare degli orecchini o anche solo delle calze.

Quando si regala un ulivo? ›

Per queste ragioni, nel periodo pasquale, i fedeli della religione cattolica distribuiscono ramoscelli d'ulivo.

Cosa non si dovrebbe mai indossare a un matrimonio? ›

Cosa non indossare a un matrimonio
  • Abiti che non rispettano il dress code. ...
  • Capi troppo vistosi o appariscenti. ...
  • Abiti bianchi. ...
  • Jeans e scarpe da ginnastica. ...
  • Vestiti troppo corti o scollati. ...
  • Scarpe scomode.
23 Oct 2021

Quali sono i colori da evitare a un matrimonio? ›

Detto questo entra in gioco il buon senso delle invitate di escludere il bianco e tutti quei colori chiari simili all'abito della sposa: beige, avorio, panna e cipria. Altro colore da evitare è il rosso poiché è considerato troppo audace e oscurerebbe la figura della sposa.

Quali sono i colori che non si mettono in un matrimonio? ›

Dal bianco al nero, dal rosso al viola: 4 colori da non usare mai ad un matrimonio.

Quanto costa un tableau de mariage? ›

79,00 € La realizzazione grafica verrà inclusa nel carrello per l'importo sopra indicato. Ci occuperemo di tutto noi: una volta concluso l'ordine dovrai inviare il materiale e le indicazioni di impaginazione all'indirizzo file@stampaprint.com, riportando il numero d'ordine in oggetto.

Quante portate in un matrimonio? ›

Il pranzo interamente servito prevede un menu matrimonio che non dovrebbe avere più di 4 portate e non dovrebbe protrarsi per più di tre ore, dunque è fondamentale che il servizio sia rapido e professionale.

Che si mangia in un matrimonio? ›

Tra le idee menù matrimonio non possono mancare gli angoli del fritto di pesce: calamari, gamberi, paranza e polipetti, così come saranno indispensabili i carpacci di pesce spada, tonno e salome affumicati. Anche gli spiedini di pesce misto sono una buona opzione, comoda per un aperitivo di benvenuto.

Come ci si sposava nell 800? ›

IL MATRIMONIO NELLA CULTURA CONTADINA SICILIANA TRA '800 E '900. “Diversamente dall'uomo, la donna si sposava prestissimo ( i mesi designati erano tutti tranne maggio, agosto e novembre perché mal augurali) e per prima doveva toccare alla figlia maggiore, alla quale al corredo già si pensava alla giovanissima età.”

Quando è stato il primo matrimonio? ›

Nel codice di Hammurabi, che regnò in Mesopotamia dal 1792 al 1750 a. C., è scritto che il matrimonio è valido se c'è un contratto scritto, con il quale l'uomo compra la moglie.

Quando si sposavano i romani? ›

LA DONNA ROMANA E IL MATRIMONIO. A quale età si sposavano i giovani romani? Le ragazze romane si sposavano intorno ai 14 anni, mentre i ragazzi verso i 17 anni. Solamente gli uomini e le donne liberi potevano contrarre matrimonio.

Perché si dice matrimonio morganatico? ›

Il termine matrimonio morganatico, dalla frase latina matrimonium ad morganaticam, fa riferimento al dono dato pubblicamente dallo sposo alla sposa il mattino seguente al matrimonio, come riconoscimento dell'illibatezza della sposa.

Come ci si sposava nel passato? ›

Le nozze tra famiglie nobili si suggellavano con una festa in casa, nel salone più grande del palazzo. La sposa riceveva la benedizione del padre, della madre e dei parenti più vicini e poi posava la mano in quella del futuro marito, e il sacerdote dava loro la sua benedizione.

Quanto durava il fidanzamento? ›

Si resta fidanzati più a lungo all'aumentare del titolo di studio (per le donne diplomate o laureate, sposate dopo il 1987, il fidanzamento è durato in media circa 5 anni, contro i 3 delle donne con licenza elementare).

Perché si chiama matrimonio? ›

La parola italiana matrimonio continua la voce latina matrimonium, formata dal genitivo singolare di mater (ovvero matris) unito al suffisso –monium, collegato, in maniera trasparente, al sostantivo munus 'dovere, compito'.

Chi l'ha inventato il matrimonio? ›

Nel codice di Hammurabi, che regnò in Mesopotamia dal 17 a. C., è scritto che il matrimonio è valido se c'è un contratto scritto, con il quale l'uomo compra la moglie.

Che cosa vuol dire moglie morganatica? ›

Forma di matrimonio (in età moderna applicata soltanto dall'alta nobiltà e dalle famiglie regnanti) che regola l'unione di un nobile con una donna di condizione inferiore, per cui la moglie e gli eventuali figli non prendono la posizione giuridica del rispettivo marito e padre, né hanno diritto alla eredità del ...

Cos'è la dote della sposa? ›

Si intende per dote un bene o un complesso di beni che, al momento delle nozze, la donna (o chi per lei) apportava al marito per contribuire alle spese ed agli oneri patrimoniali derivanti dal matrimonio. Istituto risalente al diritto romano, ma sempre meno diffuso nella pratica, la D.

Cos'è il matrimonio sine manu? ›

MATRIMONIO CUM MANU E SINE MANU

Quello di cui si è parlato fino ad ora è una forma di matrimonio sine manu, ossia priva del potere di manus del marito sulla moglie.

Quante mogli potevano avere i romani? ›

I Romani furono, fin dove giungono le nostre cognizioni, monogami e un secondo matrimonio o rendeva giuridicamente nullo il primo o era da considerarsi concubinato. Nel diritto classico il concubinato non era incompatibile col matrimonio.

Videos

1. Favoloso - Angela's Wedding Disaster: The Movie (Cutscenes; Sottotitoli; Voice-Overs)
(TiggerTips)
2. 15 COSE PIÙ DISGUSTOSE E STRANE PRATICATE DAGLI ANTICHI ROMANI
(Famiglia Suricata)
3. Delicious World – All of Season 3: Story (Subtitles)
(TiggerTips)
4. Elif | Episodio 183 | guarda con sottotitoli in italiano
(Elif Dizisi)
5. Delicious – Emily’s Honeymoon Cruise: Story (Subtitles autotranslated)
(TiggerTips)
6. learn english through story level 2 🍁Flying to any part ok The World
(WooEnglish - Learn English Through Story)

Top Articles

Latest Posts

Article information

Author: Msgr. Refugio Daniel

Last Updated: 12/24/2022

Views: 6093

Rating: 4.3 / 5 (74 voted)

Reviews: 81% of readers found this page helpful

Author information

Name: Msgr. Refugio Daniel

Birthday: 1999-09-15

Address: 8416 Beatty Center, Derekfort, VA 72092-0500

Phone: +6838967160603

Job: Mining Executive

Hobby: Woodworking, Knitting, Fishing, Coffee roasting, Kayaking, Horseback riding, Kite flying

Introduction: My name is Msgr. Refugio Daniel, I am a fine, precious, encouraging, calm, glamorous, vivacious, friendly person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.